ALBERGHI E CONVITTI

Verso la fine del '700 Cava ebbe il privilegio di diventare base obbligatoria per le escursioni dei forestieri a Pompei, a Paestum e in costiera . A rafforzare questo ruolo concorsero: la bellezza  delle sue contrade; i tesori di arte, di storia e di cultura conservati nella Badia dei Benedettini; la frescura del suo clima temperato. Cava fu la prima cittą della Campania e la quinta in tutta Italia ad ottenere, nel 1926 con D. M., il riconoscimento di  Stazione di Soggiorno, di Turismo e Cura.
I turisti di allora arrivavano in treno a Cava e, poi, da Cava partivano in carrozza per le passeggiate in costiera amalfitana. 

        indietro(Cava de' Tirreni)                       cagnolino.gif (12972 byte)


Hotel Victoria-Villa Eva

Hotel de Londres

Hotel Scapolatiello

Hotel Savoie/Pension Suisse

I Convitti


        indietro(Cava de' Tirreni)