BORGO

Il Borgo Grande (o Piazza Commerciale) si Ŕ sviluppato verso Nord a partire dal Casale degli Scacciaventi; quest'ultimo ha cominciato ad espandersi a partire dall'anno Mille, nel fondo valle, lungo l'antica via Nocerina (o via Caba).
Fino a tutto il 1800, il Borgo era essenzialmente costituito dai soli palazzi che si susseguivano lungo i due lati del Corso e terminava con il palazzo Talamo.
Tutto il resto era coperto da un verde intenso macchiato da qualche casa colonica o villa.
Pare che la popolazione del solo Borgo fosse nel 1828 di circa 220 abitanti; mentre, attualmente, il numero dovrebbe aggirarsi intorno ai 30.000.

indietro(Cava de' Tirreni)                                   cagnolino.gif (12972 byte)


Corso Umberto I

Corso Principe Amedeo o "Via Nova"e Viale della Stazione

Stazione Ferroviaria

Ospedale Militare-ed.Giustiniani-v.1904

Ex Pretura-Ex Chiesa di S.Giovanni

Ponte di S. Francesco

Il Manicomio

Manifattura

Via Atenolfi-villa De Sio-contrada Cappuccini

Teatro Verdi-Palazzo Municipale

Piazza e Duomo

Ricordo della Festa Patriottica a Cava,31 Maggio 1914-ed.an.-v.1914

Un ricordo da Cava

Viale dei Pini,Da Cava alla TrinitÓ-ed.Bideri-n.v.


indietro (Cava de' Tirreni)