VILLA COMUNALE E CASA DEL BALILLA

La villa comunale fu inaugurata nel 1865 ed era tutta circondata da un muro di protezione. Cinquanta fanali la illuminavano di notte, offrendo uno spettacolo suggestivo. Al centro della Villa fu costruita nel 1890 un'ampia pedana per i concerti bandistici estivi. La pedana  fu soppressa nel 1955 per far posto alla fontana.

La Casa del Balilla fu costruita su suolo della Villa Comunale dal Fascio locale e venne inaugurata da Vittorio Emanuele III il 9/6/1929. L'edificio fu colpito dalle cannonate della marina nel Settembre del 1943.
 Dopo la ricostruzione del 1953 fu concessa in locazione ai giovani del Club Universitario Cavese.

  Villa Municipale-ed.Giustiniani-v.1904 Villa Comunale-ed.Ragozino-v.1903 Villa Comunale-ed.Cataneo-v.1908

Villa Comunale-ed.Della Rocca-n.v. Villa Comunale e Casa del Balilla-ed.Della Rocca-v.1933 Villa Comunale-ed. Ragozino-v.1905